Caricamento



I più venduti

Categorie
(Sotto-Categorie)

Informazioni

Nuovi prodotti

Come creare una Casa a Costo Zero in Sardegna

Pubblicato : 10/04/2017 16:01:41
Categorie : Solare Termico

Come creare una Casa a Costo Zero in Sardegna

Come creare una Casa a Costo Zero

Cosa è una "Casa a costo Zero"? Una struttura che non porta al suo proprietario nessuna spesa energetica per il riscaldamento, creazione di elettricità ed acqua sanitaria.

Sembra un utopia, ma in realtà non lo è:

Oggigiorno la termoidraulica ha fatto progressi enormi in merito, e con un giusto investimento è possibile rendere la propria abitazione un luogo dove poter trascorrere attimi di tranquillità, senza pensare a nessuna bolletta di gas, luce, e costi vari di gestione per gli elettrodomestici.

casa costo zero

Le case a costo zero in questi tempi si stanno diffondendo sempre più in Italia, strutture con un isolamento termico ad alti standard, provviste di tecnologia ad energia solare e con combustibile a biomassa, oppure attraverso l'integrazione del solare termico e del fotovoltaico.

Le spese da sostenere, per rendere la propria abitazione ad impatto zero sia economico che ambientale, sono divise in quattro tipologie, che riguardano quattro categorie di prodotto.

Tutti questi dispostivi sono “impact free” e non prevedono grandi modifiche all'edificio in oggetto.

Gli step nella realizzazione di una casa a costo zero sono 4:

  • Trasformare ogni elemento che funziona tramite gas, in energia elettrica, sostituendo quindi la caldaia ed il piano cottura, con una pompa di calore (noi di Etaweb vi consigliamo una pompa di calore Galletti) ed eliminando il classico piano cottura a gas, a favore di un piano cottura ad energia elettrica con induzione di tipo magnetico.

  • Applicare sul tetto dell'abitazione dei Sistemi solari termici muniti di cisterna d'accumulo per creare acqua calda sanitaria e per integrare le pompe di calore nell'attività di riscaldamento

  • L'installazione di un sistema solare fotovoltaico, delle giuste dimensioni ed orientato ottimamente, per creare energia elettrica

  • Insieme al pannello fotovoltaico , l'installazione di un sistema di accumulo fotovoltaico, cosi da risolvere il problema della discontinuità di creazione dell'energia elettrica tipica del sistema fotovoltaico.

Analizzando nel dettaglio questi punti:

Pompa di calore e Solare Termico

casa costo zero

 

La pompa di calore aria-acqua utilizza l'elettricità per un suo funzionamento, traslando il calore esterno nel riscaldamento dell'acqua.

Le pompe di calore attuali riescono a raggiungere un confronto tra resa e consumi effettivi di 3.5 kw a 1, cioè il loro coefficiente di prestazione (C.O.P).

Ciò significa il dispositivo per ogni kW di energia elettrica utilizzata, riesce a produrre 3.5 kW di energia termica, a confronto di un semplice scaldino elettrico che utilizza 1 kW di elettricità e ne produce 0.8 kW di energia termica.

L'alto C.O.P delle pompe di calore attesta l'alta eco-sostenibilità e l'ottimo risparmio energetico, tanto che il Governo Italiano promuove la loro diffusione con il programma Ecobonus, che prevede un rimborso del 65%, attraverso rimborso fiscale o conto termico.

Di pompe di calore sul mercato ne esistono un' infinità, noi di Etaweb vi consigliamo una Pompa di Calore Galletti MCI 012HM 12 Kw Monofase, perfetta per il suo alto coefficiente e per la grandissima qualità dei materiali.

Inoltre questa pompa di calore riesce a raggiungere anche gli 60°, essendo quindi compatibile con eventuali termosifoni e radiatori ad alta resa già installati precedentemente.

Da segnalare la tariffa energetica D1, promossa da alcune compagnie energetiche proprio per gli utenti di pompe di calore, che tramite il pagamento di un costo fisso, questi non hanno supplementi per un eventuale sovra utilizzo derivante l'uso del dispositivo.

In aggiunta è possibile integrare l'acqua sanitaria presente immagazzinata, con ulteriori sorgenti d'energia naturale, mediante l'uso di pannelli solari termici, che genereranno energia termica attraverso i raggi solari, contribuendo cosi a sostenere la pompa di calore nella produzione d'acqua, realizzando un ulteriore risparmio economico.

Etaweb consiglia il Pannello Solare TF Cordivari B2 Doppio Scambio 300LT 5mq, sistema solare termico appartenente ad un indice di qualità elevato, ma allo stesso tempo dal prezzo contenuto.

Da ricordare infatti che sul solare termico è previsto il Nuovo Conto Termico 2.0, che permette il cliente di accedere, in caso d'acquisto di un solare termico con elevati standard di resa, ad un rimborso maggiore entro 6 mesi dall'installazione

Il piano cottura a induzione magnetica

casa costo zero

La tecnologia di quest'elettrodomestico è nata negli anni 80, da un brevetto Thomson utilizzato per realizzare il piano cottura su dispositivi aerei; successivamente dagli anni 90 ad oggi questa tecnica è stata acquisita dalle più grandi multinazionali d'elettronica; il piano cottura ad induzione magnetica previene possibili fuoriuscite di gas, eliminando rischi e sprechi di ogni tipo.

Esclusiva prerogativa è l'utilizzo di pentole d'acciaio per il processo di induzione magnetica.

L'Impianto Fotovoltaico e l'Ottimizzatore Energetico

casa costo zero

La tecnologia dei pannelli fotovoltaici fino a poco tempo era un elemento ancora sconosciuto all’utente medio. Le campagne di diffusione dell’energie rinnovabili attuate in questi anni hanno compiuto passi da gigante:  l'Italia, secondo uno studio europeo, è il secondo paese nel continente Europeo per numero di impianti installati, preceduta dalla Germania.

Evitando di descrivere dettagliatamente il funzionamento di questi pannelli (spiegato da noi già in questo articolo), è necessario sapere che i pannelli fotovoltaici commutano i raggi solari in elettricità sfruttabile in casa nostra; questo tramite una procedura naturale, che non implica nessun uso di energia elettrica, in modo tale non disperdendo nessun elemento inquinante nell’aria. Inoltre questa tecnologia è annoverata tra le fonti di energia rinnovabile per lo stato Italiano e quindi gode dei vantaggi del Conto Energia.

Dato che il fotovoltaico produce energia elettrica esclusivamente di giorno, è necessario completare questo sistema con un sistema d’accumulo (detto anche Ottimizzatore energetico).

Questo dispositivo immagazzina l’elettricità generata in eccesso dal fotovoltaico all’interno di confacenti pile, in aggiunta tramite l’uso di un controller, sarà possibile utilizzarla la notte quando il fotovoltaico non è in produzione.

La testimonianza

casa costo zero

In relazione a ciò che abbiamo descritto, vi portiamo l’esempio della famiglia Zirras, fedelissimi clienti di Etaweb provenienti da Mogoro, in provincia di Oristano.

Il gruppo familiare è composto da 4 persone, e risiede in un unità abitativa indipendente di due piani e con superficie complessiva di 160 m².

Questi sono i costi energetici prima del passaggio alla ‘’Casa costo zero’’:

–             1592€ ogni anno annui per l'energia elettrica (costo medio di 0.22 € kW/h);

–             2200 € ogni anno per il metano (costo medio di 0.90 € al m³);

–             Per un totale di 3792€ € all'anno di spesa energetica tra luce e gas.

Ma con l’utilizzo dei dispositivi previo elencati:

-          Riduzione del 100% della bolletta di fornitura di gas: grazie all’ottima esposizione solare presente in Sardegna ed alla grande resa dei pannelli solari termici Etaweb che assorbono circa l’80 % dei raggi solari, glii Zirras sono riusciti ad azzerare totalmente il costo del gas.

-          Riduzione del 40% del costo di energia elettrica: grazie alle pompe di Calore Galletti in vendita sul nostro store e grazie alla tariffa D1, la famiglia Zirras è riuscita a risparmiare il 40% della spesa elettrica, portando dunque i loro costi annui a 955€.

Oltre tutto grazie al Nuovo Conto Termico, che premia i sistemi solari termici e le pompe di calore di Etaweb per la loro grande qualità e resa, ed agli incentivi del Conto Energia presenti sugli impianti fotovoltaici la famiglia Zirras riuscirà ad ammortizzare il costo dell’intero pacchetto nel giro di pochi anni, creando inoltre un buon surplus economico.

etaweb

Se l'articolo è stato di vostro gradimento lasciate un commento nel form sottostante e rimanete con noi su Etaweb.eu.

Posts correlati

Condividi questo contenuto

Aggiungi un commento

 (con http://)